Tutto sulla laminazione ciglia: come funziona, costi e durata

Parliamo della laminazione ciglia: trattamento rigenerante o solo una moda? Ecco come funziona e tutte le informazioni

Redazione GogoLifestyle
Redazione GogoLifestyle
28 aprile 2021 09:00
Tutto sulla laminazione ciglia: come funziona, costi e durata

Il lash lift o più comunemente la laminazione ciglia è un trattamento estetico ideato in America, ora sempre più apprezzato anche in Italia che idrata le ciglia in profondità e le rende più corpose, incurvate e con un colore più intenso. Più nello specifico il lifting ciglia, attraverso un processo rigenerativo, è in grado di conferire alle ciglia:

  • spessore;
  • nutrimento;
  • curvatura;
  • colore.

A differenza di altri metodi come le extension, questo trattamento è naturale e punta a nutrire il pelo delle ciglia tramite un procedimento particolare e l’utilizzo di prodotti di qualità a base di cheratina e vitamine. Questi prodotti sarebbero in grado di regalare ciglia sane e idratate ottenendo uneffetto molto naturale e brillante.

Cos’è la laminazione ciglia e per chi è indicata

La laminatura delle ciglia, attraverso i prodotti a base di cheratina e vitamine, rivitalizza il pelo che diventa più spesso e dona un aspetto naturale e uno sguardo intenso. La cheratina è una proteina già presente nei capelli e nei peli. I sieri a base di questa soluzione che vengono applicati durante la laminazione delle ciglia servono per ripristinare il giusto livello di questa sostanza.

Secondo il regolamento europeo 1223/2009 la dose massima di perossido di idrogeno (componente dei sieri utilizzati in fase di trattamento) che può essere applicata alle ciglia è del 1,5%. Per questo motivo è importante usare prodotti di qualità che non superino questa percentuale danneggiando i peli delle ciglia.

Nonostante su internet si trovino molti “kit laminazione ciglia” è meglio orientarsi verso centri estetici specializzati. In questo modo si ha anche la possibilità di compilare una scheda cliente preliminare dove, insieme all’estetista, si possono valutare alcuni fattori specifici ed esigenze per ottenere un trattamento laminazione ciglia personalizzato.

In questo modo il risultato finale sarà sicuramente più naturalee sano. La laminazione ciglia fai da te è sconsigliata anche perché affidandosi a centri specializzati si ha una maggiore certezza che i sieri usati siano di qualità.

Ma quando bisogna ricorrere a un trattamento di rivitalizzazione delle ciglia?

Il lifting ciglia o laminazione ciglia è consigliata in tutti quei casi in cui le ciglia si presentano:

  • troppo dritte;
  • molto sottili;
  • che tendono ad andare verso il basso;
  • secche e sfibrate;
  • rigide e che tendono a incrociarsi.

La laminazione ciglia è indicata anche tra una seduta e l’altra di applicazione di extension come pausa rigenerativa per favorire la ricostituzione del pelo. Inoltre è un trattamento consigliato anche prima di andare al mare perché la cheratina, oltre ad idratare, protegge dai raggi UV.

Come funziona la laminazione ciglia?

Guarda il video su YouTube su come si fa la laminazione ciglia.

Come si fa un trattamento di laminazione ciglia?

Il processo della laminatura ciglia è un trattamento estetico che interviene sulle ciglia e ha una durata di circa 1 ora a seduta. I passaggi da effettuare sono i seguenti:

  • curvatura;
  • tintura;
  • applicazione dei prodotti.

Bisogna però sapere che parliamo di un trattamento “cumulativo”. Significa che per ottenere un risultato ottimale va ripetuto più volte nell’arco di qualche mese. Anche per questo motivo è meglio rivolgersi aprofessionisti del settore.

Vediamo passo dopo passo qual è il giusto procedimento del trattamento per la laminatura ciglia:

  • come prima cosa vanno applicati dei patch protettivi o delle mezze lune in silicone sotto la palpebra interessata per proteggerla;
  • il secondo passo è quello di pulire l’occhio e rimuovere tutti i residui di trucco;
  • successivamente viene applicato un balsamo emolliente che bisogna lasciare in posa per dieci minuti;
  • a questo punto si passa all’applicazione del lash filler cioè la soluzione che serve per curvare le ciglia. Questo prodotto va tenuto dieci minuti in posa e solitamente l’effetto di curvatura che dona dura due mesi;
  • Il passaggio seguente è quello dell’applicazione della tinta per ciglia cioè un colorante che regala un tono nuovo. Questa applicazione è facoltativa e non tutti scelgono di farla mantenendo il proprio colore naturale;
  • Come ultimo step si utilizza un olio idratante che serve a nutrire le ciglia in profondità e deve essere lasciato in posa cinque minuti.

Tutti i prodotti usati vanno rimossi con bastoncini di cotone, è davvero importante utilizzare prodotti di buona qualità e rispettare i tempi di posa di ognuno per ottenere un buon risultato.

Nelle 24 ore successive al trattamento è consigliato non strofinare l’occhio durante il sonno ed è preferibile non bagnarlo. Inoltre è preferibile non applicare il mascara così da non dovere usare prodotti struccanti almeno per un giorno.

Per chi non è indicata la laminazione ciglia?

Gli occhi sono una delle parti più delicate del corpo ma se ci si affida a centri estetici specializzati e si usano prodotti di alta qualità la laminazione ciglia non presenta significative controindicazioni. Gli unici soggetti a cui la laminazione ciglia è sconsigliata sono:

  • donne in gravidanza;
  • donne nel periodo dell’allattamento;
  • soggetti con patologie alle palpebre o agli occhi.

Quanto dura e quanto costa un trattamento completo di laminazione ciglia?

Una singola seduta di laminazione ciglia dura in media 60 minuti. La curvatura può essere fatta non più di una volta al mese. Essendo un trattamento cumulativo, per raggiungere un buon risultato non solo estetico, ma soprattutto rinforzante e rivitalizzante delle ciglia, la cosa migliore è ripetere il trattamento una volta al mese per quattro mesi. I risultati di ispessimento e colorazione delle ciglia saranno poi visibili per circa sette settimane.

La laminatura delle ciglia è un trattamento che non va rimosso a differenza di altri. Segue infatti il naturale ciclo vitale delle ciglia che cadendo semplicemente non lo rendono più visibile.

Quanto costa un trattamento completo di laminazione ciglia?

Il prezzo può variare a seconda del centro estetico scelto e del numero di sedute effettive che si intende fare. Una singola seduta ha un costo tra i 60 e gli 80 euro. Per un trattamento completo di tre o quattro sedute il costo medio è quindi di 320 euro. L’effetto di ogni seduta dura circa un mese ma i benefici del lifting alla cheratina continuano ad essere visibili anche in fase di ricrescita delle ciglia per circa sei mesi.

Differenza tra lash lift (LAM) e permanente ciglia

Il trattamento di laminazione ciglia sta di fatto sostituendo la permanente perché oltre al risultato visivo è in grado di idratare le ciglia anche al loro interno.

La permanente consiste in una incurvatura tramite bigodino delle ciglia. Dopo aver bloccato le ciglia con un patch, si sceglie il bigodino a seconda di quanto si desiderano incurvate le ciglia, si fissano a questo con uno strumento apposito e successivamente si applica un siero ammorbidente.

Il lash fit a differenza della permanente offre risultati migliori e maggiori benefici come ad esempio:

  • il pelo viene rivitalizzato grazie alla cheratina;
  • lo sguardo appare più aperto e sofisticato;
  • le ciglia ottengono più spessore;
  • il risultato finale è naturale e le ciglia sono più forti.

Come fare la laminazione ciglia a casa

Come primo passo è necessario acquistare un kit contenente tutti i prodotti e gli strumenti adatti. Esistono in commercio diversi “kit laminazione ciglia” da utilizzare a casa. Di solito il prezzo dei kit lifting ciglia online è molto inferiore a quello del trattamento presso i centri specializzati e questo può far insorgere dubbi sulla qualità dei prodotti contenuti al loro interno che solitamente sono:

  • prodotto detergente;
  • prodotto permanente;
  • agente idratante;
  • agente fissante;
  • colla;
  • spazzole per permanente e pettini per ciglia;
  • cerotti e pad in silicone per la palpebra;
  • manuale di istruzioni, spesso non in italiano.

Prima di acquistareun kit fai da te è consigliabile prendere nota di tutti i passaggi necessari per eseguire la laminazione ciglia da soli. Anche guardare dei video tutorial su YouTube su come fare la laminazione ciglia a casa può essere di grande aiuto. Tuttavia è benericordare che il fai da te, se eseguito da mani inesperte, può avere conseguenze ed effetti collaterali anche gravi tra cui:

  • la comparsa di irritazioni nella zona degli occhi;
  • rigonfiamenti alle palpebre;
  • la bruciatura delle ciglia.

A leggere le recensioni online dei kit per la laminazione ciglia fai da te le opinioni e i pareri sono spesso discordanti. I maggiori punti a favore: ottimo rapporto qualità prezzo e risultati più che soddisfacenti. Contro: spesso nei kit casalinghi manca la tinta e la colla non è di ottima qualità.

In conclusione la laminazione ciglia è un trattamento innovativo che amplificando la curvatura del ciglio allarga l’occhio e aggiunge profondità allo sguardo, contemporaneamente rivitalizza e nutre le ciglia dall’interno grazie all’uso di prodotti naturali come la cheratina. Perché possa essere garantita la giusta applicazione e un’adeguata qualità dei prodotti è bene affidarsi a dei professionisti.

Video gallery